domenica 8 novembre 2015

questi giorni

Quando ti guardo negli occhi e il marrone intreccia la sua mano con l'ocra gentile e da qualche parte dentro di te, i pensieri si accendono di amaranto e porpora, mentre il verde dell'iride, quieto ma vitale, mi saluta da lontano col suo seducente cappotto dorato, appena comprato.
Quando ti guardo negli occhi di corteccia e foglie, mi innamoro ancora, autunno.

5 commenti:

Zu ha detto...

che bello...

Laura ha detto...

Grazie Zu! A volte penso che non abbia senso quello che scrivo e come lo scrivo o che grondi di immagini antiquate, poi vedo il tuo commento, la tua considerazione, e penso: "no, allora non è così!" e sono un po' felice. :-)

mich ha detto...

hai detto a parole quello che vedevo solo in colore.

Laura ha detto...

Mich, che bello, ci sei anche tu *_*

Nidia ha detto...

Bellissimo, lo leggo solo ora che l'autunno non c'è più. Davvero brava!