martedì 22 dicembre 2015

Un nascondiglio.

Cuore, ti ho trascurato,
ti ho soffocato sotto strati e strati di stoffa,
esattamente come camuffo le mie gambe da mesi e mesi.
Non ti importa più di me? Nessuno sa che ci sei, neppure io.
Cuore, non mi ricordo più come ci si innamora di me.

3 commenti:

M. ha detto...

questa è una delle più belle che tu abbia mai scritto

Laura ha detto...

Ma tu dici?

M. ha detto...

per me si, insieme a "34" "due" "(in cui dico troppe volte "io")" "una tettoia o un bacio (non so)"

spesso torno a rileggere un po tutto, mi piace, mi stimola, mi tranquillizza. sono pazzo lo so.